Tutti gli articoli

Maresciallo AM in pensione ucciso dalla moglie con un colpo di fucile

Arezzo, 18 ottobre 2016 – Con il passare delle ore sono emersi tanti retroscena nel delitto di Lonnano. Riepiloghiamo i fatti: intorno alle 16 Dino Gori, 65 anni, è stato ucciso dalla moglie Paola Marzetta, cinquantottenne.

La donna ha imbracciato un fucile da caccia, custodito in un armadietto, e ha sparato al marioto in pieno petto, uccidendolo all’istante. I due abitavano in un bosco in località Campolungo nei pressi di Lonnano, comune di Pratovecchio e Stia, però in due edifici diversi: lei nella casa principale, lui in un annesso a uso abitativo.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento