Maresciallo dell’Esercito in pensione dorme in auto, sfrattato dal comune!

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Un militare in pensione, sfrattato dalla casa Ater perché da tempo non paga l’affitto a causa dei debiti accumulati, non ha più un tetto e ha deciso di dormire in macchina. Sfrattato il primo agosto dalla palazzina di via Rosselli ad Aquileia, Francesco Di Marco, 71 anni, ora vive nella sua auto, in un parcheggio nella zona di via Gorizia, a Cervignano.

Di Marco afferma di percepire una pensione netta di circa 800 euro eppure non riesce a pagare l’affitto (300 euro mensili).

«Qualche anno fa – si sfoga – percepivo, come maresciallo dell’esercito in pensione, 1.300 euro netti, ma poi la cifra è calata. Nel corso degli anni, a causa di alcuni prestiti che ho dovuto chiedere, mi sono stati trattenuti tanti soldi. Come da sentenza del Tribunale devo anche pagare gli alimenti alla mia ex moglie.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento