Maresciallo dell’A.M. in pensione muore dopo un ricovero per accertamenti, la denuncia dei familiari fa scattare l’indagine

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

L’ex sottufficiale risiedeva a Buti.  I familiari si sono rivolti ai carabinieri per fare luce sulle cause della morte e accertare eventuali responsabilità del personale sanitario.

Sarà l’autopsia disposta dalla procura di Pisa e già eseguita nei giorni scorsi a stabilire se Arcangelo Latte, 60 anni, sia deceduto per responsabilità dei medici dell’ospedale ‘Lotti’ di Pontedera .La morte è avvenuta il giorno di Natale durante un ricovero per accertamenti cardiologici.

Leggi questo articolo su: http://www.gonews.it/2016/01/02/buti-pontedera-maresciallo-muore-dopo-un-ricovero-per-accertamenti-aperta-un-indagine-dopo-la-denuncia-dei-familiari/

Condivisione

Lascia un commento