facebook
Tutti gli articoli
Maresciallo dell’ AM uccise la moglie a martellate davanti ai figli – Condannato a 22 anni

Eraldo Marchetti, ex maresciallo dell’Aeronatica che nel 2014 a Segni, in provincia di Frosinone, uccise la moglie a martellate, ha ricevuto una lieve riduzione di pena nella condanna in appello: dai 27 anni cui fu condannato in primo grado, la Corte d’assise è scesa a 22, con motivazione delle attenuanti generiche prevalenti sull’aggravante dell’uxoricidio.

“Mamma non si muove, correte ad aiutarla”. Fu questo il grido di disperazione lanciato a una zia da uno dei due gemelli di 9 anni della coppia. Erano stati entrambi testimoni dell’ennesima violenta lite in casa tra i loro genitori, poi sfociata in tragedia, causata probabilmente dal fatto che l’uomo era accecato dall’ira per la separazione dalla moglie che non voleva accettare. Continua↓

Secondo la ricostruzione accusatoria, Marchetti afferrò il grosso martello e colpì in testa l’ex moglie fino a sfondarle il cranio. Poi, lasciò il corpo della donna esanime in una pozza di sangue e andò a costituirsi. FONTE 

Da alcuni giorni NonSoloMarescialli è su canale Telegram. Per poter fruire delle notizie in tempo reale sul tuo smartphone, non devi fare altro che scaricare l’ App “Telegram”  completamente gratuita dal tuo Store (clicca QUI per Android – clicca QUI per Ios) cerca nonsolomarescialli ed aggiungiti. Se hai già Telegram, clicca  QUI

About the author

Related Post

Leave a comment