Marescialllo dei carabinieri minaccia il suicidio ed esce di casa armato

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il maresciallo, armato, ha lasciato un biglietto nell’auto ed è sparito. Per ore la zona è stata battuta palmo a palmo, allontanati migliaia di civili. Al calare della notte le ricerche sono state sospese, ma attorno alle 20 il militare è sbucato dalla vegetazione

Ore di paura a Ostia, dove la pineta di Castelfusano è diventata teatro di una caccia all’uomo, con grande dispiegamento di mezzi e forze dell’ordine.

-Un maresciallo dei carabinieri – residente sul lido ma impiegato nella Capitale – ha avanzato propositi suicidi lasciando un biglietto nell’auto. Immediata è scattata la ricerca del militare – armato – nella pineta a ridosso di viale Mediterraneo, molto frequentata da ciclisti e sportivi.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento