Tutti gli articoli

Mantova, il congedo del generale: «E ora mi godo la città»

MANTOVA. E’ il militare mantovano che ha raggiunto il più alto grado della gerarchia: generale di corpo d’armata. Ma da martedì 11 ottobre, giorno del suo sessantatreesimo compleanno, Giorgio Battisti è ritornato alla vita civile.


Congedato con tutti gli onori nel corso di una cerimonia nella caserma romana della Cecchignola. Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito l’ultimo incarico assunto, ma in precedenza alla testa di molteplici missioni all’estero anche in ambito Nato.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento