Tutti gli articoli

Lite tra autisti: carabiniere si qualifica Ex poliziotto lo prende a bastonate e lo manda in ospedale

Violenta aggressione di un Ex Poliziotto ai danni di un Carabiniere della compagnia di Cagliari. Il militare trasportato in ospedale, è stato trattenuto in osservazione intensiva per le ferite al capo e per le varie contusioni al volto.


Violenta lite tra un ex poliziotto e un carabiniere. Il militare dell’Arma della compagnia di Cagliari, libero dal servizio, dopo essersi qualificato mostrando il tesserino,  è stato violentemente aggredito da un ex ispettore superiore di polizia.  L’ex poliziotto di origini sarde è stato colto da un vero e proprio raptus di follia.

Da quanto di apprende da “il Secolo d’Italia”, Il carabiniere ha affiancato l’ex  poliziotto alla guida di una Mercedes contestandogli la guida pericolosa, ma l’ex ispettore  dopo averlo insultato è ripartito . Successivamente il carabiniere lo ha raggiunto ed è riuscito a farlo accostare. Il 64enne, colto da un raptus,  è sceso dall’auto, ha aperto il bagagliaio  ed ha estratto un bastone di legno, quindi ha iniziato a colpire ripetutamente il militare sulla testa e su un braccio. Il carabiniere fortunatamente è riuscito ad allontanarsi e ha chiesto l’intervento dei colleghi.


Poco dopo sono giunti sul posto i militari dell’ Arma che hanno arrestato l’aggressore . Il carabiniere successivamente è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale dove è stato trattenuto in osservazione intensiva per le ferite al capo e per le varie contusioni al volto. L’ex  poliziotto ora è agli arresti domiciliari con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e porto di armi ed oggetti atti ad offendere. Il giudice ha convalidato l’arresto.


Condivisione

Lascia un commento