L’intervista “video” all’allieva espulsa: L’ Aeronautica è una forza armata stupenda ma ci sono delle mele marce e vanno estirpate

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Giulia Jasmine Schiff torna a parlare. L’ex soldatessa nota alle cronache per aver denunciato casi di nonnismo nella scuola militare di volo di Latina, è tuttora in contenzioso con l’ Arma dell’ Aeronautica.

In un video del “TGCOM24” si vede l’ex sergente mentre viene portata di peso dai colleghi durante il “battesimo del volo”. Poi in alcune riprese vengono mostrate alcune “escoriazioni” sul corpo. La ragazza , durante l’intervista si dice messa da parte e infine espulsa dalla scuola di volo solo per aver contestato le modalità del rituale.



Dopo la denuncia infatti, sostiene di aver ricevuto punizioni ingiustificate che, a suo parere erano finalizzate al solo fine di farla ritirare dalla scuola. Gli furono comminate diverse lettere di biasimo, reclami e  70 turni di consegna; il trattamento è continuato fino all’espulsione avvenuta il 6 settembre 2018.

Lo dico sempre- confessa al TGCOM24- scambierei 24 ore di frustate con tutti i mesi che ho vissuto dopo in accademia. Peggio della sofferenza psicologica non c’è niente, in confronto le botte non sono state nulla”. Nonostante tutto il mio sogno “è ed è sempre stato diventare pilota”.

La vicenda come ricorderete diventò presto virale. In molti presero posizione. Il Ministro della Difesa Elisabetta Trenta definì l’ episodio “un fatto gravissimo”. Il Tar nei primi giorni di aprile ha respinto la richiesta di “misura cautelare” ( clicca QUI). Per il video clicca il link in calce↓



Ora l’ex soldatessa torna a far parlare di se. Di seguito il video ,clicca QUI




Loading…

Loading…

loading…


Condivisione

Lascia un commento