Brigata Sassari-Caserma di Pratosardo«L’ennesima conferma dell’abbandono dello Stato»

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

È in un coro di no la risposta all’ipotesi che la caserma di Pratosardo venga destinata a ospitare i migranti in fuga dal proprio paese d’origine in luogo della Brigata Sassari. Enti, associazioni di categoria e organizzazioni sindacali sono sulla stessa lunghezza d’onda e affermano che il programma iniziale di portare la Brigata Sassari a Nuoro non può e non deve essere abbandonato, appellandosi al senso di responsabilità di chi è chiamato a decidere. «Non si può pensare che una struttura nata e pensata per ospitare militari, possa essere destinata ad altro uso», è il pensiero di Agostino Cicalò, presidente della Camera di commercio. «Se malauguratamente il ministero avesse deciso di non inviare più i militari – aggiunge Cicalò – bisogna ragionare prima di adottare soluzioni dettate dall’emergenza, senza un minimo di pianificazione. Quando il flusso migratorio sarà finito, che ne sarà dell’edificio?».

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento