Tutti gli articoli

“Legion of Merit”: Assegnata al Comandante del Contingente Italiano in Iraq la prestigiosa Onorificenza





Il Comandante del Contingente Italiano in Iraq, il Generale  B. Roberto Vannacci,  è stato premiato con l’importante onoreficenza “Legion of Merit”: dal Comandante del Combined Joint Task Force Lieutenant General Paul Frank. Il prestigioso riconoscimento è avvenuto durante una cerimonia nella base di Union III, sede del Comando della coalizione multinazionale.

Il Generale Vannacci per lunghi 12 mesi ha svolto l’incarico di Deputy Commanding General e Director of Training, apportando un notevole contributo alla sconfitta dell’ISIS in Iraq e al ripristino della pace nel popolo iracheno.



Il Generale Paul Funk si è detto  molto soddisfatto  per i risultati conseguiti dalla  coalizione guidata da Vannacci.  L’addestramento delle Forze di Sicurezza irachene infatti, è sotto la competenza  del contingente italiano. In Iraq sono impiegati circa  700 i militari dell’Esercito Italiano , oltre a un centinaio di carabinieri specializzati nell’addestramento. I nostri militari sono anche responsabili della sicurezza della Diga di Mosul.  Il popolo iracheno ,a detta del Generale americano, grazie anche all’impegno dell’Italia, ha buone prospettive per una pace duratura.



loading…


Condivisione

Lascia un commento