Legge di bilancio: ecco la simulazione degli aumenti nel 2019-2020 e 2021

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting





Con la legge di bilancio, per il triennio 2019-2021 gli oneri posti a carico del bilancio statale per la contrattazione collettiva nazionale in applicazione dell’articolo 48,comma 1, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165,e per i miglioramenti economici del personale statale in regime di diritto pubblico sono stati determinati in 1.100 milioni di euro per il 2019, 1425 milioni di euro per il 2020 e 1.775 milioni di euro per il 2021.

Nell’ultima bozza della manovra quindi,  sono aumentate le risorse per i contratti degli statali. Rispetto alla versione precedente è stato erogato oltre 1 miliardo in più. Dunque non più 3,2 miliardi nel triennio ma 4,3 miliardi di euro, di
cui 1 miliardo e 100 milioni nel 2019.

DI seguito vi proponiamo la tabella a cura del Lgt. in quiescenza Pistillo Antonio che simula gli aumenti mensili medi qualora le cifre stanziate venissero confermate:







loading…


Condivisione

Lascia un commento