Tutti gli articoli

Le 5 migliori armi ad uso “sportivo” o per la “difesa personale”

La difesa personale è costantemente al centro delle discussioni politiche in Italia e malgrado non sia stata ancora discussa una legge che permetta ai cittadini di difendersi adeguatamente dentro le proprie mura domestiche, da oggi con l’entrata in vigore del  decreto legislativo  104 del 10 agosto 2018, in molti potranno comunque avvicinarsi all’affascinante quanto complesso mondo delle armi, magari iscrivendosi a una qualsiasi  associazione sportiva assumendo la qualifica di “tiratore sportivo”. Per saperne di più, clicca QUI

Negli Usa, la difesa della proprietà privata è da sempre stata al centro dell’ azione politica e nessun politico statunitense si sognerebbe mai di delegittimarla.  Di contro però, la vendita massiva di armi al comune cittadino rende il fenomeno spesso incontrollabile e “talvolta” le armi finiscono nelle mani di qualche psicolabile con conseguenze catastrofiche.

Fatta questa premessa, vogliamo proporvi una classifica tra 5 delle migliori armi  al mondo, utilizzabili sia ad uso sportivo che per la difesa personale. La Beretta 1301 Shotgun, la Glock 19, la Ruger GP100, l’ AR-15 e la Ruger PC Carbine, 

 Beretta 1301 

Un fucile semiautomatico studiato appositamente per il tiro dinamico grazie al supporto dei migliori esperti del settore. Funzionamento a presa gas che garantisce elevate prestazioni, affidabilità colpo dopo colpo e rapidità d’esecuzione. Comandi maggiorati per un accesso sicuro e preciso, serbatoio da 5+1 cartucce da 76 mm. Il profilo arrotondato della scatola di culatta e la bindella ventilata larga, con salto, assicurano una rapida acquisizione del bersaglio. La lunghezza della canna rende il fucile più facile da maneggiare in ambienti chiusi, in maniera tale da non sbattere contro i muri o rimanere intrappolato nelle porte.La ridotta sensazione di rinculo è garantita da un calciolo in gomma che assicura allo stesso tempo la stabilità del fucile contro la spalla del tiratore all’atto dello sparo.

Glock 19

La pistola Glock 19 è leggermente più piccola dell’originale Glock 17 ed è più facile da manovrare,  risulta essere molto maneggevole in situazioni “stressanti”. La  Glock 19 racchiude in sè i principali punti di forza che hanno reso grande questa pistola: affidabilità, potenza ed alto livello di ergonomicità. Dotata inoltre di nuove superfici ad alta resistenza, di una canna in grado di garantire maggior precisione e di un sistema di mira migliorato e progettato anche per le più scarse condizioni di luce.La caratteristica principale di quest’arma è di avere il fusto costruito con uno speciale polimero che la rende estremamente leggera in rapporto alla potenza di fuoco anche il rinculo è molto ridotto. Inoltre questo materiale è resistente alla corrosione e agli urti; i test hanno inoltre dimostrate che l’arma conserva le sue capacità alle incredibili temperature tra i -40 e +200 gradi, il carrello è ricoperto in Tenifer, un materiale che evita la corrosione e l’usura di quest’elemento che è sottoposto a forte stress.Contiene 17 colpi disposti su due file sfalsate.

Ruger GP100 

E’ una robusta pistola magnum che presenta alcune funzionalità uniche . Come la Glock 19, è molto facile da manovrare . Tuttavia, la GP100 è l’unica che permette di utilizzare due differenti tipologie di calibro.Ne esistono tre versioni,  tutte costruite in acciaio inossidabile con finitura satinata, dotate di mira regolabile e mirino anteriore con inserto in fibra ottica verde, scatto misto sa/da con cane esterno:
– versione con canna da 2,5 pollici) (63,5 millimetri) con lunghezza totale d 203,2 millimetri per un peso di 1.020 grammi scarica;
– versione con canna da 4,2 pollici (106 millimetri) con lunghezza totale di 241 millimetri per 1.134 grammi di peso scarica;
– versione con canna da 6 pollici (152 millimetri) con lunghezza totale di 263 millimetri per 1.241 grammi scarica.La 357 Magnum ha più potenza ed un rinculo molto forte, la 38 special ha un tiro più morbido ed un rinculo meno potente. Consigliata a tutti quegli utenti che desiderano possedere un revolver con ottime caratteristiche per il tiro in poligono grazie alla generosa lunghezza della canna.

AR-15 

Purtroppo noto alle cronache come fucile, o meglio “piattaforma” ( agli americani piace chiamarlo  cosi) col quale sono state commesse molte stragi, resta comunque  il fucile più popolare e maggiormente venduto negli USA. Dotato di  una potenza di  penetrazione con un calibro di 5,56 millimetri,  un proiettile  può attraversare diverse pareti di una casa prima di terminare la sua corsa. La sua enorme popolarità ha contagiato anche l’Italia ed in questo portale viene descritto come “assemblarlo”, clicca QUI . L’ AR-15 è molto leggero ed è  azionato a gas, alimentato con caricatore e raffreddato ad aria. E’ costruito con leghe di alluminio e materiali sintetici. La sua  struttura permette di smontare l’arma in due parti principali: la metà inferiore, che comprende il grilletto e calcio e la metà superiore che comprende l’otturatore e canna. Richiede molta manutenzione a causa dei detriti rilasciati dai gas discarico.

Ruger PC Carbine 

L’ultima ,  o meglio , la più giovane tra le armi di nuova generazione. Questa carabina conferma la tendenza che ultimamente predilige l’uso di proiettili da pistola in una carabina. La Pc Carbine ha fatto la sua comparsa sul mercato soltanto all’inizio del 2018 ed è una carabina in 9 mm che promette una buona riuscita nelle vendite . La Pc Carbine è dotata di bocchettoni di alimentazione intercambiabili, caratteristica che la rende compatibile con i caricatori usati dalle pistole Ruger Security-9, American Pistol e serie Sr, ma è altresì compatibile con i caricatori Glock grazie ad un bocchettone fornito in dotazione al momento dell’acquisto.
E’ costruita con una struttura in nylon rinforzato con fibra di vetro e possiede una canna in acciaio al cromo-molibdeno da 16,12 pollici . E’ un’arma ben bilanciata e maneggevole . Il robusto calcio sintetico rinforzato con fibra di vetro ha una guida per gli accessori montata in avanti. Il funzionamento del fucile semiautomatico Ruger PC Ruger PC è simile al Ruger 10 / 22®. L’innesco leggero e nitido utilizza anche i componenti del trigger 10/22. All’acquisto viene fornito anche un caricatore a pistola serie SR e chiavi esagonali.

Condivisione

Lascia un commento