La Ministra della Difesa -Nessun taglio agli stipendi dei militari (video)

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting





Durante la festa della Repubblica Italiana, è arrivato anche il momento di salire sul palco per la neo ministra della Difesa Elisabetta Trenta.

Durante il discorso, la Trenta ha elogiato il Capo dello Stato Presidente Mattarella, quale massima istituzione della Repubblica, poi ha continuato partecipando la propria  percezione di “un grande attaccamento alle nostre Forze Armate” con la sicurezza che quando questo governo giungerà a fine mandato,  il popolo italiano le amerà ancora di più.

La Ministra ha poi continuato, sostenendo l’importanza della Difesa sia sul piano strategico che su quello delle relazioni internazionali, sottolineando purtroppo che ancora esiste una distanza tra il mondo civile e quello militare, ma si deve pensare che dietro la divisa di un militare, cosi come nel mondo civile, ci sono genitori, figli, amici, fratelli  , famiglie. Persone che rappresentano lo Stato e lo difendono con orgoglio, impiegando tutte le loro energie per la sua sicurezza.

Netta la smentita sulla fake news relativa al taglio degli stipendi dei militari : era una bugia e continua ad essere una bugia ha detto la ministra, continuando : non fa parte del programma che io mi impegnerò ad applicare . Continua ↓



L’unica spending rewiew adottata nel mondo militare sarà fatta sulle spese inutili. Una precisa dichiarazione è arrivata circa la tutela del personale militare, sulla qualità del lavoro e sulla qualità della vita del personale in divisa.Oltre ai doveri, ha detto la ministra, devono esserci i diritti, in un confronto con i militari europei si apre una voragine! Quindi  l’ apertura ai sindacati militari, sui quali il pd negli ultimi anni non si era mai espresso. In ultimo un riferimento alla 244/12 e la ridislocazione delle caserme sul territorio nazionale. Di seguito il video:



loading…


Condivisione

Lascia un commento