La Germania rinuncia all’F-35 Sostituirà il Tornado con l’Eurofighter di IV generazione

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

COLONIA, Germania – Il Ministero della Difesa tedesco ha ufficialmente escluso l’F-35 Joint Strike Fighter come sostituto dei Tornado 


Un funzionario del ministero della difesa tedesco ha rivelato al portale AugenGeradeau che l’F-35 non rientrerà nei programmi del rinnovamento della flotta aerea . La notizia conferma le particolari attenzioni che Berlino aveva dedicato alla versione aggiornata dell’ Eurofighter Typhoon di quarta generazione – costruito da un consorzio di Airbus, Leonardo e BAE Systems.

La decisione però non risolve la questione della certificazione per le armi nucleari. Il Typhoon non è certificato per trasportare le bombe nucleari di fabbricazione americana . L’uscita dal programma F-35 arriva a distanza di qualche giorno dalla notizia rilanciata dall’agenzia di stampa Reuters, che aveva riferito di una possibile suddivisione della spesa del dicastero tedesco tra il Typhoon e l’F-35 o il Super Hornet.

Acquistare sia il Typhoon che un caccia americano renderebbe più semplice la partecipazione della Germania alla missione nucleare della NATO, apportando anche un equo sostegno all’ industria bellica europea. Tuttavia, questo potrebbe complicare la gestione della logistica, costringendo l’aeronautica tedesca a mantenere due catene di approvvigionamento con il relativo aumento delle spese gestionali. Nel contempo, malgrado gli alti costi di manutenzione, rimangono attivi i buoni vecchi Tornado.





Condivisione

Lascia un commento