Tutti gli articoli

La Cassa previdenziale delle Forze Armate rischia il default?

La Cassa previdenziale delle Forze armate è in cattive acque e alcuni fondi rischiano il default già dal 2022? È quello che si sono chiesti i partecipanti a una recente riunione con i membri del Cocer (i sindacalisti con le stellette). Un incontro nel quale è stato fatto il punto economico e finanziario della Cassa previdenziale con scenari negativi in assenza di modifiche legislative.

LE SLIDE DEL MINISTERO DELLA DIFESA

Nel corso della riunione, tenuta il 13 ottobre, rappresentanti dello Stato maggiore della Difesa hanno spiegato che – secondo le verifiche attuariali – 6 fondi su 7 della Cassa previdenziale rischiano il default nei prossimi anni se non ci sarà un preciso intervento normativo. Un quadro sintetizzato e messo nero su bianco davanti alla platea con una serie di slide firmate ministero della Difesa retto da Roberta Pinotti e Cassa di previdenza delle Forze Armate presieduta dal generale Massimiliano Del Casale. “Le verifiche attuariali paventano il DEFAULT di 6 fondi su 7 in assenza di fondi strategici (provvedimenti normativi)”, è scritto in una slide presentata nel corso della riunione.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento