Tutti gli articoli

La campana dei fanti , scomparsa nel 1976, riappare in un mercatino dell’usato

di Piero Cargnelutti

ARTEGNA. La campana della caserma Chiaradio, scomparsa tra le macerie del 1976, riappare improvvisamente dopo quarant’anni in centro Italia. Recentemente, infatti, i carabinieri di Ancona hanno ritrovato una campana che porta in sé i riferimenti del reggimento dei fanti che un tempo erano operativi nella caserma situata nel territorio di Artegna sulla statale Pontebbana. La campana sarebbe stata ritrovata in vendita in un mercatino e le forze dell’ordine l’hanno acquisita e sequestrata, dopo che probabilmente è emerso che si trattava di una proprietà militare.

Per conto dei colleghi di Ancona, i carabinieri della stazione di Buja, referenti anche per il territorio di Artegna, hanno sentito recentemente l’amministrazione comunale: «Mi è stato chiesto attraverso test – spiega il sindaco Aldo Daici – se ero a conoscenza dell’esistenza di quella campana un tempo presente nella caserma Chiaradio. Io in realtà non l’ho mai vista, ma ho espresso l’interesse, qualora risultasse davvero proveniente da Artegna, di riaverla qui».

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento