Tutti gli articoli

La bufala dell’aeroporto civile di Latina e la sindrome di Icaro

Icaro pensava di volare: ma come, volano gli uccelli e io no? Si mise ali e tentò il volo, sapete come è andata. Per volare ci vuole scienza e motore, sommato alla modestia verso chi sa farlo.

Ma a Latina la sindrome di Icaro non passa, siamo una comunità di eterni bambini: “vogliamo ciò che ci è ignoto”. Nel ’96 Paride Martella, allora presidente della Provincia, lancia l’idea di “affiancare” all’aeroporto militare Comani un uso civile.

Martella ha tanti difetti, ma sa far di conto: sapeva che la nuova funzione dello scalo era possibile solo se c’era l’abbattimento dei costi di logistica possibile per la gestione dei militari. Non se ne fece nulla.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento