La “Brigata Pozzuolo” ha 181 anni di vita

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

La Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli” ha festeggiato 181 anni di vita. Il compleanno è stato festeggiato lunedì con una breve cerimonia a margine dell’alzabandiera solenne. Accanto al generale comandante Ugo Cillo, nella sede del Comando di piazza Cesare Battisti erano presenti il sindaco Ettore Romoli, il presidente nazionale dell’Associazione Arma di Cavalleria Alipio Mugnaioni e tutto il personale della Brigata.

Costituita il 7 marzo 1835, la grande unità dell’esercito era inizialmente costituita dai reggimenti “Piemonte Reale Cavalleria”, “Genova Cavalleria” e “Aosta Cavalleria”. Nella Prima guerra mondiale la Brigata, costituita dai reggimenti: “Genova Cavalleria” e “Lancieri di Novara” era inquadrata nella I Divisione di Cavalleria “Friuli” e, a seguito della rotta di Caporetto, è entrata nella storia militare italiana per i fatti d’arme di Pozzuolo del Friuli del 29 e 30 ottobre 1917.

Leggi l’articolo competo QUI

Condivisione

Lascia un commento