Italiani brava gente, per le missioni all’estero 33mila soldati e un miliardo e mezzo di euro

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Seimilasettecento militari italiani impegnati attualmente all’estero, 33mila in rotazione tra le unità sul campo, quelle appena rientrate , in partenza,  in addestramento e impegnate nel ricondizionamento del materiale.

Sono questi i numeri dell’impegno dei contingenti italiani attualmente impegnati in 20 paesi esteri: 29 le missioni ove sotto l’egida Nato, Onu o Unione Europea per una spesa che al contribuente italiano è costata solo nel 2016 oltre un miliardo e mezzo di euro, tenendo in considerazione solo gli stanziamenti del Decreto-Legge 131 convertito in legge il 14 luglio 2016.

Italiani brava gente, secondo contingente al mondo impegnato nella guerra all’Isis con un contingente di 1800 uomini. Solo per restare in Iraq i nostri militari assicurano la sicurezza a Bagdad così come agli ingegneri italiani della società romagnola Trevi che ha in appalto la ristrutturazione della diga di Mosul.

 

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento