Tutti gli articoli

Ispettore Capo in pensione intascava i soldi della mensa della polizia

TRIESTE Si chiama Francesco Papa, 57 anni, ispettore capo della polizia di Stato, ora in pensione. Era il responsabile della mensa della caserma di via Montorsino a Roiano.

È finito nei guai, secondo le indagini a suo carico, per essersi appropriato di quasi 350mila euro. Accusa: peculato. Si tratta dei ticket che ogni giorno i suoi colleghi pagavano per poter fruire del servizio mensa che era ospitato appunto all’interno della caserma di Roiano:

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento