Tutti gli articoli

Iraq: Drone dell’Isis ferisce gravemente due soldati francesi e uccide due partigiani Peshmerga

Non è la prima volta che l’autoproclamato Stato islamico usa piccoli droni da supermercato per azioni di guerriglia. Ma questa è la prima volta che un attentato ha successo e a farne le spese sono stati due guerriglieri curdi Peshmerga che hanno perso la vita e due paracadutisti delle Forze Speciali francesi che sono rimasti feriti gravemente, uno è addirittura gravissimo e lotta tra la vita e la morte all’ospedale militare di Percy-Clamart.


Ancora non è chiaro quale drone sia stato usato, e nemmeno quale sia stata la dinamica dell’azione, ma si sa che il drone era imbottito di esplosivo. L’attacco si sarebbe verificato nel nord dell’Iraq il due ottobre scorso, e precisamente nella città di Erbil, capitale del Kurdistan iracheno, una città di 1,3 milioni di abitanti a 80 km da Mosul,  ma se ne è saputo solo ora.

FONTEdronezine.it

Condivisione

Lascia un commento