Tutti gli articoli

Indennità Omnicomprensiva Strade Sicure: correttivi in arrivo ma il contenzioso è talvolta necessario





Nei giorni scorsi nel web è stato diffuso un audio i cui contenuti sono ora al vaglio  dei vertici politici e militari della Difesa. L’ audio , secondo quanto dichiarato dalla pagina facebook dell’ Esercito,è stato registrato durante la cerimonia dell’ Alzabandiera del 62° reggimento fanteria “Sicilia” sito a Catania. Ascoltandolo, si evince chiaramente che l’ oggetto del contendere è relativo a problematiche legali sollevate da alcuni militari nel 2016  nei confronti dell’ amministrazione, al fine di evitare la  perdita irrevocabile delle ore di straordinario espletato durante l’ Operazione “Strade Sicure” . Infatti molti militari impiegati in questa operazione hanno raggiunto un monte ore considerevole e molto spesso si vedono negato il diritto alla loro fruizione per “esigenze di servizio”.



L’audio, ( che potete ascoltare a questo  link) è stato diffuso dal Sindacato Autonomo dei  Militari a cui dovrebbe far capo l’ Avvocato Leonardo Bitti, il SAM. È opportuno precisare che alcuni avevano confuso la sigla SAM ( Sindacato Autonomo Militari) con il SIAM ( Sindacato Aeronautica militare). Lo stesso audio è stato affrontato dai 5 Stelle in questo post su facebook: (clicca QUI)

Dopo poche ore dalla  pubblicazione dell’ audio,  nella pagina facebook dell’ Esercito italiano  è comparso il seguente post:

Detto quanto sopra, ed al fine di rassicurare il personale che non rischia di  perdere nel breve periodo le ore maturate, giova rammentare quanto dichiarato davanti alla Commissione Difesa dal Capo di SME Generale Farina e ,  quanto di quel discorso è stato recepito dalla compagine politica ( video). E’ infatti all’esame una proposta di adeguamento dell’attuale “indennità omnicomprensiva” del personale  impiegato nell’ Operazione Strade Sicure.Molto probabilmente quindi  , sarà inserito un decreto ad hoc che andrà finalmente a “sanare”  a suon di euro, il monte ore effettuato dai soldati impiegati in “Strade Sicure” mai fruito o retribuito .

 




loading…


loading…


 

 

 

Condivisione

Lascia un commento