Incidente in moto Muore Maresciallo dei Carabinieri

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Claudio Magnavacchi, Maresciallo dei carabinieri in servizio presso il Comando provinciale dei carabinieri di Cremona con l’incarico di Capo della sezione personale, è morto in un incidente stradale avvenuto questa notte sulla via Bergamo, al Migliaro, frazione di Cremona.

Il militare aveva 50 anni. Solo due mesi fa aveva perso la moglie a causa di un brutto male. Lascia un figlio di 23 anni.  Dalle prime ricostruzioni sulla dinamica dell’incidente, sembra che il maresciallo abbia  perso il controllo della sua moto da solo, schiantandosi violentemente contro il guard rail. ↓

Prontamente soccorso, è stato  trasportato d’urgenza all’ospedale maggiore di Cremona  in codice rosso, con un quadro clinico molto serio, ma le sue condizioni sono peggiorare ed è spirato poche ore dopo il ricovero. 

Poco prima dell’incidente aveva postato sul proprio profilo fb il video di una festa alla quale aveva partecipato. Probabilmente era andato via da qualche minuto, inconsapevole dell’atroce destino che lo attendeva.

 

 

Loading…
Loading…

 

Condivisione

Lascia un commento