Inchiesta sul comandante, nuove acquisizioni della pg

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Nuovo “blitz” della pg al comando della polizia municipale di Lucca e in alcuni uffici comunali, nell’ambito dei filoni d’inchiesta aperti dalla procura e che ruotano attorno alla figura del comandante Stefano Carmignani.

Il numero uno di piazzale San Donato è indagato, oltre che per peculato e falso nell’inchiesta sul presunto utilizzo dell’auto civetta per scopi non istituzionali, anche in merito alla selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di un impiegato per la gestione delle sanzioni della municipale e per presunte irregolarità nei rilasci dei permessi di accesso per la Ztl.

E le perquisizioni scattate stamani (24 gennaio) mirano ad acquisire nuova documentazione agli atti dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Piero Capizzoto che nei giorni scorsi ha interrogato Carmignani, anche se gli inquirenti mantengono su tutto il più stretto riserbo.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento