Tutti gli articoli

«Inchiesta dolorosa, ma fondata», «sconcerto vero» per la decisione del Gip di rilasciare i due finanzieri

Ha guidato la maxi indagine che ha svelato lo scandalo della North East Services di Luigi Compiano portando alla luce un’appropriazione indebita milionaria come milionario era il tesoro di auto, barche e collezioni private attribuito a Lugi Compiano. Ha seguito la traccia dei bilanci e dei conti interni alle aziende scoprendo, con i suoi uomini, vere e proprie associazioni a delinquere finalizzate a spolpare aziende in difficoltà. Ha svelato con i suoi uomini evasione fiscale, truffe, traffici illegali. Un lungo curriculum di operazioni quello firmato dal tenente colonnello della Finanza Massimo Dell’Anna, comandante del nucleo tributario della caserma di Treviso e comandante provinciale per tutti i mesi intercorsi dal trasferimento del colonnello Luigi Di Maio all’arrivo dell’attuale comandante Serena.

Un pezzo da novanta che lunedì lascerà Treviso perchè nominato comandante provinciale a Lecco. Una promozione annunciata alcune settimane fa, ma venuta alla luce solo ora nei giorni caldissimi dell’inchiesta “interna” per corruzione firmata proprio dal nucleo di Dell’Anna, che ha arresto di due colleghi finanzieri: il capitano Stefano Arrighi e il luogotenente Biagio Freni, ora scarcerati.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento