Incendio Canada fa scattare “3 allarmi nucleari” e le ceneri arrivano in Europa

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Il terribile incendio canadese, nella provincia di Alberta, ha coinvolto un deposito storico di scorie radioattive di “basso livello”. Preoccupata la popolazione di Fort McMurray, terminal della via dell’uranio fino agli anni ’60. Prof. Paolo Scampa (AIPRI): “L’incendio a Fort McMurray ha fatto scattare 3 allarmi nucleari”.

Viviamo sotto lo stesso cielo e calpestiamo la stessa terra, bevendo la stessa acqua e respirando la stessa aria. Ma sfortunatamente ce ne accorgiamo quando i disastri che avvengono illusoriamente “da altre parti del mondo” si ripercuotono anche sopra il nostro orticello. E’ stato così per il disastro nucleare di Chernobyl1 così come per la catastrofe radioattiva di Fukushima2.

Leggi lìarticolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento