In Libia con la minaccia invisibile dell’uranio impoverito

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

qualunque ipotesi di azione militare di terra sarà preceduta da un’intensa campagna aerea

Al di là dell’elevato quantitativo di ordigni utilizzati, o dell’intensità dei bombardamenti, è in particolare la tipologia degli armamenti impiegati;

quali armi sono state e saranno utilizzate? Quali gli effetti sull’ambiente, sulla popolazione civile e sui militari che andranno a operare in Libia?

In Libia stiamo per andarci, questo è certo. Ma con quali modalità è ancora da definire. Lo vogliono gli Stati Uniti, scalpitano Francia e Regno Unito, l’Italia è in attesa di vedere quale ruolo le verrà concesso.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento