Tutti gli articoli

Il mistero delle caserme (soppresse)

VITTORIO VENETO – La Gotti, la caserma Tandura, palazzo Doro Altan e compagnia immobiliare bella: che c’è di nuovo e che c’è di molto strano.

Apro una parentesi, ma è piccolissima e ci vuole. Nel film Philadelphia, l’avvocato più figo chiedeva che gli si spiegassero le cose come se avesse sei anni. Cercherò di fare lo stesso. Non di spiegare l’inspiegabile, ma di trattare la faccenda per farla capire a un seienne. I fatti concreti. I fatti concreti – oggi – sono che tutte le caserme e i bei palazzi vittoriesi che fino a qualche anno fa erano occupati dall’esercito sono vuoti. Sono contenitori che rischiano di andare in malora. Come villa Papadopoli, tanto per dirne una.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento