IL MINISTRO DELLA DIFESA PINOTTI: “CON PARIGI MAI PARLATO DI ESTENDERE IN SIRIA LA NOSTRA MISSIONE”

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

La titolare della Difesa precisa la posizione italiana, che a suo avviso è stata “molto chiara fin dall’inizio, condivisa anche dai governi precedenti”. E aggiunge: “Guai a confondere i profughi con i terroristi” –

Con la Francia “non si è mai parlato di un’estensione alla Siria della nostra missione”, che attualmente prevede “una ricognizione accurata con quattro Tornado” in Iraq. A margine del seminario del Gruppo Speciale Mediterraneo e Medio Oriente dell’Assemblea Parlamentare della Nato a Firenze, il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, chiarisce la posizione dell’Italia. Una posizione, aggiunge, “molto chiara fin dall’inizio, condivisa anche dai governi precedenti”. “Collaborazione in teatri dove l’Italia è già presente”  Il colloquio di ieri avuto con il ministro francese Jean-Yves Le Drian, prosegue Roberta Pinotti, è avvenuto “nella consapevolezza che l’Italia è già in molte missioni, in molte anche insieme” alla Francia, come in Libano. Per questo le forme eventuali di collaborazione ulteriori “di cui stiamo ragionando sono legate ai teatri dove siamo già presenti”. Come l’Iraq, dove il contingente italiano “come stabilito nel decreto andrà a diventare di 750 militari”.

continua a leggere

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Il-ministro-della-Difesa-Pinotti-Con-Parigi-mai-parlato-di-estendere-in-Siria-la-nostra-missione-efbc9fdd-14fe-406c-9f29-c32906f0229e.html?refresh_ce

Condivisione

Lascia un commento