Il generale Tom McInerney dell’Aviazione USA -la Turchia ha commesso un “errore molto grave” con l’abbattimento del caccia russo Su-24.

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

In base ai dati dei radar risulta che il bombardiere russo non stava effettuando manovre per sferrare un attacco in Turchia, ha dichiarato l’ex vice comandante dello Stato Maggiore delle forze aeree americane.

Il generale Tom McInerney, ex vice comandante dello Stato Maggiore dell’Aviazione USA, ha affermato che la Turchia ha commesso un “errore molto grave” con l’abbattimento del caccia russo Su-24.

Secondo il militare americano, i dati del transponder indicano che il velivolo ha attraversato lo spazio aereo della Turchia per soli 20-40 secondi. Dopodichè il Su-24 aveva invertito la rotta per tornare in Siria.

continua a leggere

http://it.sputniknews.com/mondo/20151125/1606492/Russia-Siria-Su24.html

Condivisione

Lascia un commento