I Fucilieri dell’ Aria via da Martina Franca?

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting





L’allarme del Coordinatore provinciale enti locali Forza Italia di TARANTO  Mario Caroli lancia l’allarme : I Fucilieri dell’Aria via da Martina Franca?

Sembra che  il trasferimento del reparto dell’Aeronautica Militare  a Brindisi sia già deciso.

La notizia gira negli  ambienti militari da qualche mese, al punto di allarmare il Coordinatore Provinciale Mario Caroli che,  pur non volendo  entrare  nel merito delle ragioni che hanno spinto il Ministero della Difesa ad una  cosi drastica decisione,  vuole esortare una reazione nell’ amministrazione comunale affinchè si occupi di tale importante questione.

Il 16° Stormo è legato  a quello che una volta era denominato 3° ROC,  Regional Operative Command ed insieme portarono  Martina Franca ad essere una tra le più importanti basi italiane sin dal lontano 1959.



Sessant’anni di storia nella nostra città e nella nostra Murgia “continua Caroli” che ancora conserva tra i suoi boschi, nel triangolo Martina-Mottola-Massafra, gallerie, antenne, radar, testimonianza della Guerra Fredda.

Non si devono trascurare i danni che ne deriverebbero all’indotto della città: varie figure professionali cittadine per decenni hanno operato e operano nella base militare.

Secondo Caroli,  tale trasferimento comporterebbe per la città un danno econimico e d’immagine. Un’eccellenza della difesa italiana “sostiene Caroli” che ha contribuito ad accreditare Martina Franca nel panorama nazionale. Forza Italia chiede al sindaco di farsi mediatore, a nome della città, con i dirigenti dell’Aeronautica, al fine di trovare una soluzione che possa consentire il mantenimento del 16° Stormo a Martina.



loading…


loading…


Condivisione

Lascia un commento