Tutti gli articoli

Guardia giurata spara e uccide il collega

Un colpo di pistola fatale, così una guardia giurata di 23anni ha ucciso un collega con la pistola d’ordinanza. L’episodio è avvenuto questa mattina a Roma, a restare ucciso un vigilantes 36enne di origini tedesche.

Ad ammazzarlo è stato il colpo partito dall’arma del 23enne, originario del salernitano che ha spiegato che si sarebbe trattato di un tragico incidente.

I due vigilantes erano entrambi in una stanza in un appartamento in via degli Elci, a Centocelle

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento