Tutti gli articoli

GRUPPO FACEBOOK DELLA POLIZIA IN MANO AGLI HACKER

Il gruppo, fondato da alcuni poliziotti, era nato per creare un luogo di incontro virtuale fra operatori della Polizia di Stato e simpatizzanti delle Forze dell’Ordine.

Originariamente nel social group comparivano diversi post legati al mondo delle Forze Armate. Si andava dai fatti di cronaca, a post dove venivano ricordati i colleghi deceduti. Non mancavano i selfie di alcuni agenti.

Da qualche giorno sembra che la mission del gruppo sia cambiata: alcuni hacker, forse esponenti dei centri sociali, si sono impossessati del luogo di incontro virtuale dei poliziotti.

Leggi l’articolo completo QUI

Condivisione

Lascia un commento