Giovane finanziere muore in ufficio per arresto cardio-respiratorio

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

AOSTA. Saranno celebrati domani, giovedì 11, i funerali di Alessandro Dell’Aere, finanziere scelto di 32 anni morto ieri nella caserma di Aosta a causa di un malore.

Dell’Aere, originario di Bari, soffriva di problemi di salute e ieri mattina è stato colto da un arresto cardio-respiratorio mentre lavorava nel suo ufficio. L’intervento degli uomini del 118 è stato inutile: nonostante i tentativi di rianimarlo, il trentaduenne non ce l’ha fatta.

Le esequie si svolgeranno alle 11 nella chiesa di Sant’Anselmo, al quartiere Dora del capoluogo valdostano, e la salma sarà successivamente trasferita nella sua città di origine in Puglia.

«Dell’Aere aveva iniziato la sua carriera proprio ad Aosta» ha affermato il comandante della Gdf, generale Augusto Ferrone.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento