Una giornata tra i “Diavoli Rossi” di Ghedi, la casa dei Tornado dell’AM

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Ghedi, 7 dic – Se si parla di “Diavoli Rossi” da più di 30 anni a questa parte viene in mente il Tornado, ma la storia del 6° Stormo comincia ben prima dell’ingresso in servizio del cacciabombardiere multiruolo dell’Aeronautica Militare.

Il Primato Nazionale recentemente è stato in visita nella casa dei “Diavoli Rossi” a Ghedi e vi raccontiamo la loro storia.Il reparto viene infatti costituito nel 1936 sull’aeroporto di Campoformido (Ud) dove rimane sino allo scoppiare degli eventi bellici avendo in forza i Fiat CR 32, CR 42 e G 50.

Le vicissitudini della Seconda Guerra Mondiale portano lo Stormo a combattere su quasi tutti i fronti: dall’Africa all’Albania, dopodiché, dopo l’armistizio dell’8 settembre , viene inquadrato nella Aeronautica Nazionale Repubblicana della R.S.I.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento