Germania non paga ” la taglia” ai poliziotti italiani che uccisero il terrorista

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Continua con forza la polemica sul mancato premio della Germania ai poliziotti italiani che hanno ucciso Anis Amri, il terrorista di Berlino, nei giorni precedenti a Natale.

NIENTE PREMIO AI POLIZIOTTI ITALIANI PER LE IMMAGINI DI APOLOGIA AL FASCISMO

Roberto Calderoli e Maurizio Gasparri contestano la decisione della Germania di non premiare i due poliotti italiani che hanno neutralizzato lo stragista Amri a Sesto San Giovanni. Il motivo sarebbe le foto e i riferimenti di destra sui loro profili social.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento