Germania, “bimbo terrorista” di 12 anni mette una bomba al mercato di Natale

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

n ragazzo tedesco-iracheno di 12 anni avrebbe cercati di far esplodere una bomba piena di chiodi nel mercatino di Natale di Ludwigshafen, nel sudovest della Germania.

I fatti risalgono allo scorso 26 novembre e l’ordigno, che avrebbe potuto provocare una strage, non è esploso esclusivamente per un “difetto nella costruzione della miccia”.

In realtà a quanto pare il giovanissimo attentatore avrebbe riempito un barattolo di polvere da sparo prelevata da giochi pirici e insufficiente a innescare un’esplosione. Lo rivela il settimanale Focus, citando fonti giudiziarie e di sicurezza, come riporta la Dpa.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento