Tutti gli articoli

Il generale e ministro della Guerra che inventò le «stellette»

Le Penne Nere sono «made in Novara». A ideare il corpo degli Alpini è stato infatti il generale Cesare Magnani Ricotti, nato a Borgolavezzaro nel 1822 e morto cento anni fa. Era il 1872, Magnani Ricotti, dopo essersi fatto un nome guidando le truppe dalla guerra di Crimea alla battaglia di San Martino, era stato nominato Ministro della Guerra e aveva deciso di riformare l’esercito.

Sono una sua idea i distretti militari, l’aggiornamento tattico dei reparti, il miglioramento del rancio per la truppa, l’introduzione delle stellette sulle uniformi. Non si trattava solo di riorganizzazione militare, dietro c’era un’idea politica: per Magnani Ricotti l’esercito permanente era il «mezzo insostituibile per agevolare la fusione fra gli Italiani delle varie regioni».

Tra le novità del generale novarese c’è anche l’istituzione del Corpo degli Alpini, reparti che dovevano garantire la «difesa delle porte di casa», sulla falsariga delle truppe tirolesi e svizzere, una punta avanzata dell’esercito.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento