Tutti gli articoli

Gen. Graziano, soldati italiani in Afghanistan, lavoro importante spesso rischioso

ROMA, 30 NOVEMBRE – “I soldati italiani sanno fare un lavoro importante, spesso rischioso per nostro Paese e per popolo afgano”: lo ha detto il capo di Stato Maggiore della Difesa, Gen. Claudio Graziano, intervenendo con il ministro della Difesa Roberta Pinotti, all’anteprima all’Ara Pacis del film tv “Limbo”‘, ispirato al romanzo di Melania Mazzucco la cui protagonista, interpretata dall’attrice Kasia Smutniak,  è una giovane donna sottufficiale dell’Esercito al comando di un plotone in Afghanistan vittima di un attentato.

Al termine della proiezione Graziano e la Pinotti si sono collegati in video con alcuni dei militari di stanza ad Herat e con il comandante del contingente
italiano, Mauro D’Ubaldi. “Le missioni di pace sono impegnative, talvolta pericolose, e i nostri uomini e le nostre donne svolgono il loro lavoro con il massimo impegno perché sanno che in certe zone occorre dare stabilità e futuro”, ha detto la Pinotti: “Proprio in quei luoghi che in quel momento vivono situazioni talvolta di conflitto, ecco perché è importante che la tv racconti anche questo tipo di storie”.

continua a leggere

http://www.onuitalia.com/2015/11/30/18756/#prettyPhoto

Condivisione

Lascia un commento