In Friuli l’Unione europea collauda la forza d’intervento rapido

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

L’Unione europea, ancora lontana dal raggiungere un esercito comune anche se la Brexit ha accelerato notevolmente, il processo a livello politico e strategico, da oggi, 1.o dicembre 2016, ha pienamente operativo il suo Battle Group, la sua pedina operativa d’intervento rapido.
La “certificazione”, per l’unità multinazionale e interforze su base Brigata alpina Julia, è stata ottenuta alla fine di una serie di complesse esercitazioni svoltesi in Friuli, terminata al poligono Rivoli Bianchi di Venzone (Udine) alla presenza del capo di Stato maggiore della Difesa generale Claudio Graziano, di quelli delle nazioni contributrici (Austria, Croazia, Slovenia e Ungheria), del presidente del Comitato militare Ue generale Mikhail Kostarakos, e di quello del nostro Esercito, Danilo Errico.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento