Frecce Tricolori: la stagione acrobatica 2016

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Presentato a Roma, in occasione della tre giorni di eventi promozionali organizzata dall’Aeronautica Militare presso il noto Centro Commerciale Porta di Roma, il calendario ufficiale delle manifestazioni 2016 della Pattuglia Acrobatica Nazionale. E’ stato direttamente il Tenente Colonnello Jan Slangen, il Comandante delle Frecce Tricolori, a rendere note al numeroso pubblico presente le tappe che accompagneranno le Frecce Tricolori in Italia e all’estero nel corso dell’anno.

Il programma, coordinato dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare in collaborazione con l’AeroClub d’Italia, che attraverso gli AeroClub federati cura l’organizzazione delle manifestazioni fuori dalle basi militari, prevede 29 appuntamenti dal Nord al Sud Italia e alcune esibizioni all’estero.

Dopo i due sorvoli istituzionali già effettuati in occasione del 155° Anniversario dell’Unità d’italia, il 17 marzo scorso a Roma, e per il Giuramento e Battesimo del Corso Turbine V dell’Accademia Aeronautica, il 7 aprile a Pozzuoli, il programma delle esibizioni avrà ufficialmente inizio in Marocco, nell’ambito del Marrakech International Air Show, in programma dal 26 al 30 aprile. Un programma che proseguirà, praticamente senza sosta, fino alla fine di settembre; l’ultimo air show è previsto in Sicilia, a Marina di Scicli (RG), il 25 settembre. La stagione PAN si concluderà, come di consueto, con il tradizionale sorvolo del 4 Novembre su Roma in occasione della Festa delle Forze Armate.

Da segnalare, tra le tappe in Italia, il sorvolo del 19 maggio a Brescia in occasione della partenza dell’edizione 2016 della storica gara automobilistica delle 1000 Miglia, il tradizionale passaggio tricolore del 2 Giugno sui Fori Imperiali in occasione della Festa della Repubblica, l’esibizione a Ravenna (26 giugno) per le commemorazioni dell’Asso degli Assi Francesco Baracca, la partecipazione allo Jesolo Air Show del 28 agosto, uno degli appuntamenti aeronautici più attesi dell’anno. All’estero la Pattuglia Acrobatica Nazionale sarà impegnata con l’obiettivo di rappresentare l’eccellenza italiana nel settore aeronautico e in un’ottica di reciproci scambi con le altre nazioni. Oltre all’air show di apertura in Marocco, sono previste esibizioni in Olanda, Francia, Irlanda, Austria, Repubblica Ceca. Immancabile l’appuntamento con il Royal International Air Tattoo di Fairford (UK, 7-10 luglio), uno dei maggiori eventi aeronautici piu’ importanti a livello internazionale.

Le Frecce Tricolori sono testimoni di un “sistema” tutto italiano che funziona: ragazzi e ragazze che hanno frequentato scuole italiane, sono maturati all’interno dell’Aeronautica Militare, volano su velivoli italiani e fanno parte di un Gruppo unico al mondo. Il traguardo della 55^ stagione delle Frecce Tricolori, festeggiato lo scorso settembre a Rivolto, ha rappresentato un momento importante per la Forza Armata; un “gioco di squadra – come ha voluto sottolineare il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in quella circostanza – che rappresenta una indicazione straordinaria per l’Italia. Un messaggio importante, una comunità di lavoro che si esprime al meglio possibile e dimostra la qualità è l’eccellenza delle Frecce Tricolori e la qualità straordinariamente elevata della nostra Aeronautica”.

FONTE Aeronautica Militare

Condivisione

Lascia un commento