Francia: preoccupazione per il furto di un mezzo militare

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

PARIGI – Un furto, scrive Le Parisien, «preso molto sul serio» nell’attuale contesto dei rischi legati agli attentati con camion-ariete dopo gli attentati di Nizza e di Berlino.

Il mezzo militare è scomparso dalla base militare di Istres, tra il 13 e il 17 gennaio. La giustizia ha aperto un’inchiesta per chiarire le circostanze del furto ma, secondo radio Europe 1, la pista del terrorismo non sembra essere quella favorita dagli inquirenti. Il ministro della Difesa, Jean-Yves Le Drian, ha chiesto l’apertura di una seconda inchiesta interna dell’esercito.

Il camion Renault Premium con tanto di rimorchio è sparito dall’area di sosta in cui era stato parcheggiato fuori dalla base militare. Intanto, sempre secondo Le Parisen, tra i «15mila e i 16mila islamici radicali» sono stati schedati in una sorta di elenco segreto degli individui sotto sorveglianza in Francia.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento