Foto, lettere e divise Arriva il museo virtuale fb

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

di PAOLO ROMANO

Cimeli, fotografie d’epoca, libretti e documenti, lettere, cartoline, oggetti personali, divise e dotazioni belliche. È un vero e proprio museo di materiali della prima e della seconda guerra mondiale quello che, negli anni, ha messo insieme Giuseppe Chirico, di Scafati.

Per esporre tutti i pezzi della collezione ci vorrebbe forse un palazzo di tre piani, nell’impossibilità di un edificio a disposizione, Chirico ha pensato per ora di allestire una teca virtuale, visibile gratuitamente da tutti su facebook, alla pagina “Collezione Chirico Giuseppe”.

Per ora i materiali occupano intere stanze della sua abitazione, un lavoro di ricerca che ha richiesto sacrifici e tempo: «Ogni volta che trovo un oggetto – spiega – lo studio, cerco di capirne i dettagli. Ci sono pezzi che sono facili da identificare, per altri invece, come un elmetto o un oggetto personale non bisogna allargare la ricerca».

Clicca QUI per leggere il resto dell’articolo, oppure clicca QUI per andare nella pagina facebook del museo virtuale

Condivisione

Lascia un commento