Foto alle studentesse fuori da scuola: poliziotto accusato di molestie

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

Pavia, 27 maggio 2017 – “Non gli viene contestato l’adescamento di minorenni ma l’ipotesi di reato è solo quella di molestie”. L’avvocato Claudia Sclavi, legale del funzionario di polizia indagato per aver fotografato studentesse all’uscita da scuola, precisa le contestazioni mosse al momento al suo assistito.

Contrariamente dunque a quanto trapelato, in questa fase dell’inchiesta in cui viene mantenuto il più stretto riserbo per le indagini ancora in corso, tutto ancora coperto da segreto istruttorio, la contestazione è di gravità inferiore rispetto a quella in precedenza riportata.

Leggi tutto, clicca QUI

 

Condivisione

Lascia un commento