Tutti gli articoli

Forze armate e pensioni anticipate 2017: requisiti quota 41

Dal 1° maggio 2017 si potrà andare in pensione anticipata grazie alla Quota 41, cioè con 41 anni di contributi versati a prescindere dall’età anagrafica del lavoratore.

Questa è la novità contenuta nella Legge di Bilancio 2017, la quale cerca di risolvere alcuni problemi della Legge Fornero relativi alle pensioni e definisce progetti e iniziative del prossimo anno. Eppure sembra che le forze armate non posseggano i requisiti necessari ad accedere alle nuove iniziative della riforma pensionistica.

Leggi tutto, clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento