Finti mimi derubano i turisti in coda agli Uffizi, parà della Folgore li bloccano

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

E’ successo nella loggia della Galleria fiorentina. Ad accorgersene un parà che ha notato le due donne sfilare banconote di tasca ad una turista

FIRENZE — Le due donne erano dipinte sul viso e sulle mani di bianco, fingendosi mimi, e si aggiravano fra i turisti in fila per il museo. Poco dopo, una delle due si è avvicinata ad una turista in fila e le ha sfilato una banconota dalla tasca dei pantaloni cercando di consegnarla all’amica complice.

A quel punto le due donne quando si sono accorte della presenza del militare hanno cercato di fuggire tra la folla, ma sono state fermate dai militari della Folgore in servizio agli Uffizi.

Le due donne, rispettivamente dell’età di 25 e 22 anni, già note alle forze dell’ordine per reati specifici per furti in centro cittadino sono state denunciate in stato di libertà per furto in concorso.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento