Finanzieri salentini truffati: condannato avvocato

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

147 militari della Guardia di Finanza salentini (di Calimera, Nociglia eUgento) si erano rivolti ad un noto avvocato romano per intentare una vertenza di lavoro al Ministero dell’Interno.

Quel processo fu vinto ma il togato romano, ricevuto o 986mila euro sul proprio conto corrente, aveva iniziato a fare spallucce e, nonostante le pressanti richieste dei suoi clienti, mai aveva loro corrisposto il dovuto.

Quell’avvocato, il 45enne Giulio Stoppa, è stato condannato ad un anno e 4 mesi e dovrà restituire il maltolto a cui vanno aggiunti interessi e spese legali alle vittime che si sono costituite parte civile. Non solo dovrà anche dire addio a toga e tribunali perché è stato interdetto dalla professione per tutta la durata della pena.

FONTE

Condivisione

Lascia un commento