Finanziere scompare nel nulla, trovato morto dopo ore in un canale…

APRI IL TUO SITO O IL TUO BLOG AD UN COSTO VANTAGGIOSO SU SITEGROUND Web Hosting

E’ giallo sulla morte di un finanziere, Piero Alberti di 50 anni, trovato cadavere in un canale delle campagne di Maccarese. Dopo dieci ore di ricerche domenica 14 agosto il suo corpo è stato trovato privo di vita in un punto del Collettore primario di via Tre Denari in un punto dove l’acqua era profonda circa un metro e mezzo. Sulla fronte una vistosa ferita sulla quale sarà l’autopsia disposta presso il Policlinico Gemelli a fare piena luce.

Secondo una prima ricostruzione Alberti, appassionato cacciatore, residente a Maccarese non molto distante dal punto del suo ritrovamento, è uscito di casa intorno alle 6,00 per portare ad addestrare il suo cane, uno spinone, in vista della prossima riapertura della stagione venatoria

Leggi tutto,clicca QUI

Condivisione

Lascia un commento