Tutti gli articoli

Finanziere ferito con una fucilata




NSM è anche su TELEGRAM. Per saperne di più clicca QUI

Poteva finire in tragedia una banale lite familiare nella quale un un militare della Guardia di Finanza è rimasto gravemente ferito . L’episodio è avvenuto nella cittadina di Valmontone, in provincia di Roma.

Da quanto riporta  “cinquequotidiano” il suocero durante la lite aveva preso un fucile cal. 22 regolarmente detenuto, forse con ‘l’intenzione di spaventare il figlio.Il militare  è intervenuto proprio in quel frangente, cercando di disarmarlo, ma durante la colluttazione sono partiti alcuni colpi , uno dei quali lo ha colpito, ferendolo in modo serio.

Allarmati dalle fucilate i vicini hanno subito chiamato il 112. Immediato l’intervento dei Carabinieri della locale stazione di Valmontone e della Compagnia di Colleferro che una volta arrivati sul posto, in base alle testimonianze,  hanno ricostruito la dinamica dei fatti.

Il militare , prontamente soccorso, è stato trasferito  al policlinico Umberto I di Roma con l’eliambulanza. Non sarebbe in pericolo di vita ma la prognosi è riservata.Il suocero è stato denunciato a piede libero per lesioni colpose personali aggravate.



loading…


Condivisione

Lascia un commento