circolari Tutti gli articoli

Ferimento o decesso del militare, ecco la direttiva SMD che detta le linee guida da seguire

Lo Stato  Maggiore Difesa Ispettorato Generale della Sanità Militare,lo  scorso Marzo 2018 ha diramato una Circolare che detta le linee Guida sulle attività di supporto morale, psicologico e assistenziale-previdenziale che deve essere fornito al militare rimasto ferito, o ai familiari  del militare deceduto.

Un documento redatto allo scopo di fornire alle Forze Armate/Arma dei Carabinieri le indicazioni di massima, nonché una raccolta della principale normativa vigente in materia, sulle attività di supporto morale, psicologico e assistenziale-previdenziale  in eventi di particolare gravità.

Nello specifico, la Circolare tratta il supporto morale , la gestione dell’evento ,le attività in caso di decesso , le attività in caso di ferimento , le attività in caso di evento dannoso/ potenzialmente traumatico ,  le attività in caso di grave malattia /infermità grave, il monitoraggio , il supporto psicologico, i principi metodologici e deontologici degli interventi , la gestione dell’evento ,  il supporto amministrativo di tipo assistenziale ,  le prestazioni di natura assistenziale per danni non riconducibili a causa di servizio , le prestazioni di natura assistenziale per danni riconducibili a causa di servizio, il supporto amministrativo di tipo previdenziale ,la pensione privilegiata ordinaria, le indennità una tantum a favore dei mutilati ed invalidi paraplegici , la pensione di inabilità , l’equo indennizzo ,  l’ indennizzo privilegiato Aeronautico , la speciale elargizione , l’assegno vitalizio ,lo speciale assegno vitalizio , le due annualità di pensione e i benefici aggiuntivi . Per visualizzare e/o scaricare la circolare, clicca su Linee_Guida_sulle_Attivita_di_Supporto_Morale_Psicologico_e_Assistenziale_2018

Condivisione

Lascia un commento